giovedì 29 gennaio 2015

Il Piccolo e i triestini

El triestin, se sa, se informa sul Picolo.

Tuti pensa che el Picolo sia solo un giornal, ma in realtà xe molto ma molto de più, xe propio un'estension del triestin, un qualcossa che cressi con lui, dela nascita fin la veciaia, de co te magni radicio fin co te lo sburti.
E cussì, ogni età ga la sua pagina, la sua rubrica, che rapresenta l'evoluzion dela vita del triestin.

Eco qua el picio riassunto del'essenza del triestin, dime coss'te legi e te dirò in che fase te son, o viceversa:

Fase Mocoloso e Cagainbraghe: se te son dela vecia generazion, te vardavi i pupoli de"La Citadela". Se te son ultimo model te legi Sgulp! 

Fase Muleto e Mulo legera, boba o nagana: te salti tuto e te va drito al Sport.

Fase mulon, riva i 20 anni: te scopri che prima del sport ghe xe robe tipo politica nazionale e internazionale, che, se anche magari no te trovi interessanti, te pensi che pol esser utili per ingrumar.

Fase età dela consapevoleza, riva i 30 anni: l'inserto casa mia domenicale acquista de colpo dignità. E l'oroscopo aiuta a infonder speranza a una generazion caro cogoi. E per tirarte su, te ispezioni come prima roba le Segnalazioni, in zerca de Manlio Cociancich che se lamenta del'albero furlan in piaza Unità.

Fase vecia boba, riva i 40 anni: la cronaca diventa el tuo interesse principale, ala ricerca de cossa ga combinà ogi quel'altra vecia boba de Ciano Cadena o Toio Scovaza e Ucio Ludame che l'altra sera te ga visto darse lignade incanfarai.

Fase seconda (o terza, quarta...) adolescenza, riva i 50 anni: te se domandi come mai no te gavevi mai notà che le schede dedicade ale votazioni de Miss Topolini iera cussì interessanti.

Fase nostalgica, riva i 60 anni: te cominci a capir che, tuto somà, se stava meo co se stava pezo, e le Segnalazioni brila de una nova luce. Ciò, una volta le te fazeva rider, ma desso te capissi che le disi robe VERE, GIUSTE e universalmente condivisibili de chi che ga un poco de quel che se ciama.

Fase nostalgico propositiva, riva i 70 anni: te cominci a sentir voia de far anche ti qualcossa de bel per la cità, de guidar la rivoluzion per recuperar i valori persi, te ciol la situazion in pugno e te se ativi! Insoma, te incominci a scriver anche ti su Segnalazioni.

Fase decadente, riva i 80 anni: quel che facebook xe per la muleria, per ti lo diventa i necrologi. Xe ulmo de amici ciò, figon, chissà quanti ghe ga comentà e chissà se qualchidun ghe ga messo like.

Fase sburtaradicio: la riva per tuti, co te ghe la dà. E là, finalmente, te compari ti sui necrologi da protagonista, serando cussì la rioda dela vita e fondendo la tua anima con le pagine del fedele compagno de tuti sti longhi anni.
E lui, el Piccolo, no mancherà de darte i sui Cari Saluti.

http://www.amazon.it/Zinque-bici-veci-galina-teste-ebook/dp/B00K91VTUU/

martedì 20 gennaio 2015

Care segnalazioni: il canone rai e il bonus bebè

Oh là, finalmente una risposta sensata alla richiesta del canone Rai anche per chi non vede la televisione.
Idolo!




mercoledì 14 gennaio 2015

Basta iazini, la scienza dice: calze fora dei trombini

Arriva l'inverno, la zima, el iazo.
E a Trieste, camminare con la bora sul ghiaccio, è quasi impossibile.
Per questo esistono i mitici iazini, che no fa sbrissar. Oh yeah.
E per chi non li ha?
La scienza, sempre presente nel momento del bisogno, scende in campo.

Ecco la risposta internazionale ai iazini: le calze fora dei trombini.
Questo l'autorevole articolo accademico che dimostra la loro efficacia:


Riassumendo, trenta persone di età media 21 anni (range dai 18 ai 70... quindi tipo 29 18enni e un vecio incagolà sbrisson) sono state fatte camminare sul ghiaccio in discesa in Nuova Zelanda.
Prima solo coi trombini, poi con calzini colorati sui trombini (foto), che fa anche fashion de cagarse.
I risultati sono stati riportati su una scala di autovalutazione della scivolosità da 1 a 5. Tipo:
1: blando dei
2: figada, no servi che movo i pie e rivo zo tranquilo
3: camare, xe longhi
4: ah, che sazia culatada
5: orco tron, portime catinara!

Risultati: tomboloni per i due terzi del gruppo senza calze.
Poi, con le calze, aumento della stabilità e della confidenza.
Ma la riga più assai meio dei results xe:
"The only adverse events were short periods of indignity for some members of the intervention group."
Ah ah!

CONCLUSION: "Wearing socks over shoes appears to be an effective and inexpensive method to reduce the likelihood of slipping on icy footpaths."

Ma el Monon Behavior Research Department zonta: "ma se te vol un method un poco più dignitoso, alora iazini per tuti!"


Monon Behavior in the world. La rubrica dedicata ai più importanti studi scientifici VERI che ci hanno praticamente rubato. Maledeti ciò.



martedì 6 gennaio 2015

Gli auspici della Ferriera di Servola

A grande richieste (de chi?) ecco i 10 auspici 2015 del fumo della Ferriera di Servola.

1. In Cavana ricomparirà la scritta "Visioli te bruso i sandali". Con essa, si aprirà la nuova tradizione di leggere gli auspici dal fumo del piccolo falò calzaturale e così la Ferriera potrà finalmente venir dismessa senza più scuse.

2. Il Topone de gomma abbandonerà Mustaca ligà in superstrada.

3. La Regione obbligherà Trieste Trasporti a introdurre un documento di riconoscimento del costo di 5 euri che certifichi la veridicità della carta d'identità dimodochè l'utente possa procedere all'acquisto per 5 euri del tesserino annuale di riconoscimento per poter in cotal guisa accedere al permesso di poter avere l'autorizzazione al procedimento di acquisto del biglietto per ciapar la coriera.
Tuttavia la Regione si riserva il diritto di dimandare all'utente la certificazione di usufrutto della propria foto, rilasciata con mod. 22/b, che certifichi che quella sia proprio la propria foto e non una di un mato diverso, magari più bel de ti.
Una volta certificato tutto, resta la possibilità al controllore di giocare la carta Futiz. E là te son cagà comunque e va in monassa tua.

4. Il tram de Opcina sarà venduto ai furlani. Quindi funzionerà 366 giorni l'anno e sarà costretto agli straordinari, portando i turisti a visitare tutte le bellezze di Trieste, fino a Miramare. Dove i troverà tuto serà.

5. Voio risorgerà. Ma avrà ancora le mudande in tera, e Porro allora si arrabbierà e lo denunzierà per mancanza di un poco de quel che se ciama. Per cui Voio morirà de novo, ma stavolta negado int'el oio, perchè per fortuna no xe guera desso.

6. Il centrodestra comincerà la campagna in vista delle amministrative del 2016. Già pronta la squadra per i manifesti: l'enigmista, Joker, Giulio (cunicio), Giulio (camel) e l'agente segreto 23-2.

7. Il centrosinistra comincerà la campagna in vista delle amministrative del 2016. Dopo il "Mandi Trieste" di Brusprinsting, l'albero di Natale furlan, il frico e la polenta a gratis in Piazza, finalmente verrà svelato il piano segreto filolanfur di cessione del potere, perchè dopo 5 anni no xe più frescheza de aministrar una cità, insoma, che i fazi lori dei.

8. Fine. Ma come finì??? No iera 10? Eh, gavè volù che Arvedi meti filtri e filtrini nela Feriera per far meno spuza? Ciapa! Desso i auspici xe 7, e no più 10. Xe finì el fumo.


lunedì 5 gennaio 2015

Propositi Mononici 2015

Eh bon, anno nuovo, monade nuove, quindi ecco qua il punto dei buoni propositi Monon Behavior per il 2015.
Se volete restare aggiornati, basta iscriversi alla monadesletter qua:



1. Ristampa di FRICO con belle novità e altro FRICO FVG Tour - già in lavoro
2. Primo Torneo di FRICO
3. FRICO online. Oh yeah.
4. FRICO secret project -che per ora no svelemo-
5. Bon, con sto FRICO gavè roto le bale. Vero, desso cambiemo sogeto dei propositi :P
6. Zinque bici e un amaro Montenegro, in triestin.
7. Le ciclomaldobrie, par talian.
e sopratuto:
8. Monon Behavior 4 a dicembre. Yes, dopo 5 anni (5 anni????? Ostregheta!) i tempi sono maturi per il SeQuel (o forsi sarà un Pre Quel...) di ciò da cui tutto ha avuto inizio, ciò.

e oviamente el sostegno a Spiz per;
9. Olimpiade dele Clanfe
10. Rampigada Santa

2015 is rock'n'rogl!



venerdì 2 gennaio 2015

Almonacco di Trieste 2014

Ed ecco puntuale come una scoresa sula coriera l'almonacco delle robe bele e brute successe a Trieste e ditorni nel 2014, di cui sarebbe sicuramente disdicevole dimenticarsi, ciò.

GENNAIO
Polska... rivemo premiato al Campidoglio a Roma col secondo posto nella sezione libri per la letteratura dialettale. Rock'n'rogl!

FEBBRAIO
Inizia l'era Renzi. El Monon Behavior Research Department pubblica un importante studio che avvalla con rigorosità scientifica la teoria che Renzi sia in realtà Berlusconi.

MARZO
Dopo due anni di manutenzione, torna il tram de Opcina. Ah no, iera una finta, xe ancora roto. Tutto rimandato a luglio.

APRILE
Berlusconi condannato ai servizi sociali coi veci. Vardar cantieri, scriverghe a Segnalazioni, porconarghe ala muleria coi zaini che intriga sula coriera, ste robe qua insoma.

MAGGIO
Arriva il caldo, comincia l'estate.
Arriva la pioggia, finisce l'estate.

GIUGNO
Piovi.
Il giro d'Italia si conclude a Trieste. I triestini accolgono i campioni impetessandose per i bareti de San Giacomo. Il motto della giornata del triestino medio sarà "Sì bon ma Trieste no xe per bici".
Epocale concerto dei Pearl Jam al Rocco. Eddie Vedder se lamenta che nissun lo ga portà in osmiza.

LUGLIO
Piovi.
Dopo due anni di manutenzione, torna il tram de Opcina. Ah no, iera una finta, xe ancora roto. Ah no, desso funzia. (Ah no, roto de novo. Ma no dei, desso par che funzi per bon.)^25

AGOSTO
Piovi.
Inaugurato Portopiccolo a Sistiana. Disastro ambientale? Opportunità economica? Rilancio turistico? Cossa mai, la polemica è che no se pol andar in giro in mudande.

SETTEMBRE
Piovi. I triestini cominciano a sospettare di un losco disegno friulano dietro tutta questa pioggia.

OTTOBRE
No piovi più. El Pedocin xe ulmo.
Invasione triestina a X-factor con Les Babettes, Spritz for five e Riki Yane, ma un chiaro complotto lanfur li fa andar fora con l'obietivo segreto de trasformar tuto in X-Tractor.

NOVEMBRE
Esce la Lonely Planet dedicata al Friuli Venezia Giulia. Polemiche da parte degli esercenti triestini che hanno dovuto fornire alla guida un orario di apertura diverso da "co gavemo frescheza".
Per incentivare il boom turistico, viene salvata una delle più importanti attrazioni della città, la Ferriera.

DICEMBRE
Sbloccato il Porto Vecchio dopo decenni. Ma chi se ciava, la notizia che crea lo scompiglio in città è che l'albero de Nadal de Piaza Unità xe furlan e che el sindaco dà frico e polenta gratis! Complotto!
Contemporaneamente esce FRICO, il gioco per il dominio del Friuli Venezia Giulia. Un chiaro esempio di guerrilla viral marketing.

Buon 2015!