lunedì 28 aprile 2014

Veci a Trieste: l'Università "Vecia Trieste"

Il Monon Behavior Research Department è lieto di annunciare l'apertura della nuovissima Università "Vecia Trieste", dedicata a chi vuole diventare vecio già prima del dovuto, in barba alle regole biologiche del piffero, che noi no gavemo pel cul.


L'Università Vecia Trieste sarà ovviamente a pagamento.
Ma, non ditelo in giro, si tratta di un test d'ingresso. Solo chi comincerà subito a tazar l'anima per non pagare sarà ritenuto degno di portare a termine l'iscrizione. Gli altri dovranno attendere qualche altra primavera con il susseguente repentino abbassamento di pH.

Due i corsi di Laurea al momento attivati, asburgicamente e pedocinicamente divisi per sesso:
Corso di Laurea in Vecio triestin rompicoioni
Corso di Laurea in Vecia marantiga triestina

Questa la lista degli esami da sostenere per ciascun Corso:

Vecio triestin, curriculum rompicoioni: 

Enologia applicata al petess (Prof. Garbaucich)
Posturologia Cantieristica (Prof. Mandriolaschena)
Dizione lianta (Prof. Stipancich)
Urologia dal Molo San Carlo (Prof. Sadinapi)
Copricapistica veicolare e suoi effetti sulla guida (Prof. Cappel)
Psicologia del gnagno (Prof. Strico)
Tecniche Sardoniche a Target Putelare (Prof.a Alice Bavosa)
Nosepolismo (Prof. Paul Noseh)
Nosegamaifatismo (Nosepolismo II) (Prof. Paul Noseh)
Nogascopismo (Nosepolismo III) (Prof. Paul Noseh)
Balistica delle lavre (Prof. Piatin)
Rinologia del kren (Prof. Wasabi)

Vecia triestina, curriculum marantiga:

Etologia del cocal del Pedocin (Prof. Lorenz)
Dizione lianta (Prof. Stipancich)
Fisica Nucleare Applicata alla Gastronomia (Prof.a Tomica)
Remengologia muliebre (Prof. Motumare)
Dinamica Temporale delle Boteghe Magnative (Prof. Furia)
Gravità Newtoniana Senile (Prof. Tetekepika)
Analisi del Rapporto Volumetrico Corrieristico Muleti/Zaini (Prof. Tetris)
Georeferenziazione Puntiforme delle Clanfe Moleste (Prof. Taconetich) 
Benefici Olfattivi della Naftalina (Prof. Eau de Scaion)
Eziologia Comparata del Colpo dela Striga (Prof. Diol)
Management delle colonie feline (Prof. Rainis)


L'esame finale consiste, in entrambi i corsi, nell'arrivare in anticipo di almeno 1 ora rispetto l'orario accordato e far longhi con la commissione.

Già aperte le iscrizioni. Chi volesse iscriversi può molarne la pila appena ne beca in giro.


http://mononbehavior.altervista.org/polska_rivemo.html

martedì 22 aprile 2014

Polska... rivemo! versione italiana inizia la sua avventura al Concorso L'Albatros

Fatta la è. Polska... rivemo! è stado tradotto in lingua cussì che anche i foresti poderanno leggerlo e farsi un due ridate con tutte le monate di cui è impignito ciò.
La traduzione l'ha fatta Ciano Stipancich, il matto che parla sempre par taliano col nipote Braian. Grazie!

Scherzi a parte, Polska... rivemo! 'talian version si chiama Le Ciclomaldobrie e comincia la sua avventura al Concorso Nazionale della letteratura di viaggio L'Albatros città di Palestrina.
Di nuovo in gara quindi, dopo il secondo posto nazionale per la letteratura dialettale.
Speremo ben!

Particolarmente divertente xe sta' meter le note per le robe triestine. econe alcune:
A remengo. A quel paese, o forse un po' più in là.
Quel. Quello. Usato per indicare oggetti di cui non si ricorda il nome, come in italiano “coso”. Il quel è però più specifico del coso, perché di cosi ce ne possono esser tanti, mentre quel può essere solo che quello.
Nosepolismo. Da No se pol, non si può, tipica attitudine triestina atta a stroncare sul nascere il desiderio di cambiamento creando mille difficoltà alle persone di buona volontà. Perchè? Perchè no se pol, no se ga mai fato. Espressione diventata emblema dell'immobilismo triestino.
Panza de mòniga. Pancia di monaca. Il colore è rosa pallido, appunto perché si suppone che le pance delle monache siano sempre coperte e non prendano mai sole.
La scorèsa. Canzone (qualcuno direbbe “aria”) popolare dal tema evidente.

E bon.
Per adesso ecco le 7 copie con relativa traduzion catechizzade dalla Galina con do teste su come affrontare la sfida nel modo migliore.



Polska... rivemo!, assieme a Zinque bici, do veci e una galina con do teste, si trova in tutte le librerie più bobe di Trieste, nonchè online nella Botega dei libri triestini.
Daghe!



http://mononbehavior.altervista.org/polska_rivemo.html

venerdì 18 aprile 2014

Veci a Trieste: l'eleganza de Cosolini

Vecia a Trieste. 84 anni. Piazza Unità. 

- Chissà se qua in giro xe Cosolini...
- Pol esser, o magari el xe a qualche riunion, chi pol dir.
- La lo conossi lei? El xe bravo no?
- Bon, un poco e un poco, come tuto...
- No, no, ma digo, el podessi far de più!
- Ah sì, quel sempre, tante robe se podessi far... serar la Feriera, serar el scandal de note...
- No, no, de più digo mi! 
- Ancora de più? E cossa?
- El dovessi vestirse più elegante! 

 A Trieste, le vece sì che sa quali xe le priorità, ostregheta!
 
P.s. so che no me crederè, ma xe vera.


http://mononbehavior.altervista.org/polska_rivemo.html

lunedì 14 aprile 2014

Bora a Trieste: come misurarla col cul dei cocai

Bora e Cocai. Un classico binomio triestino. Da oggi, grazie alla ricerca scientifica, i loro destini saranno ancora più uniti, ciò.

Ecco qua infatti l'ottimo paper di B. Vonnegut che mette in relazione la forza dei tornado con la spennacchiosità delle galline: Chicken Plucking as Measure of Tornado Wind Speed.
In pratica el mato dimostra con accortezza scientifica che più il tornado suffia, più le galline ghe se spela el cul. Figon.

Ovviamente il Monon Behavior Research Department non poteva esimersi dai suoi doveri di ricerca e divulgazione scientifica, e quindi da domani sarà subito al lavoro, rielaborando questa importante scoperta georeferenziandola nell'importante Dipartimento di Ricerca Cocalica Avanzata del Pedocin, lato Babe.

Niente galline però. Per capir se xe bora, basterà vardar el cul dei cocai.
- Siora Jole, la ga visto coss'che sufia ogi ah, xe un remitur numero uno!
- Ma cossa la me ciol pel fioco? La vardi el cocal là, quante piume che el ga int'el cul! No xe più la bora de una volta!

Spugna, famoso ricercator (de vinazza) locale, mentre monitora le piume sul cul de un cocal dopo che la bora sufiava a 103,5 Km/h.

Stefano Cocal, un dei più resistenti, anche la peggior bora fadiga 'ssai a farghe el cul.

Ma tornado xe più de bora? Certo. El tornado sufia de cagarse. Ma anche la bora sufia de cagarse. Sì, ma el tornado in più gira come una trotola.  
El tornado in pratica xe la bora co ghe gira le bale.


Monon Behavior in the world. La rubrica dedicata ai più importanti studi scientifici VERI che ci hanno praticamente rubato. Maledeti ciò.

 Bon, e adesso non vi resta che andare a comprare l'osmiza sul mare e regalarlo a tutti!
Se no el cul dei cocai sarà sempre spelà!

L'Osmiza sul mare lo trovate in tutte le librerie di Trieste e Bisiacaria a 10 euri.
Oppure comodamente online a questo link.
O anche in formato ebook.



FOLLOW THE WHITE COCAL!

venerdì 11 aprile 2014

Trieste e il lavoro

A Trieste ci sono tante ricette alternative alle normali soluzioni dei problemi quotidiani.
Così ache sul tema del lavoro c'è tutta una filosofia triestina da seguire per affrontare in maniera costruttiva e finalmente risolutiva il problema della disoccupazione.
Ricorderemo quindi la grande offerta di lavorare alla CDC.
Oggi invece troviamo una ricetta ancora migliore:


Più lavoro ai giovedì.
Così venerdì puoi stare a casa e cominci il weekend alla grande.
Lunedì e martedì è il post weekend, quindi è d'obbligo stare a casa.
E mercoledì è il centro della settimana, il riposo obbligato prima di affrontare la dura giornata di lavoro del giovedì.

Come al solito, Trieste sul tema del lavoro si dimostra avanti anni luce.
Grazie a Diego per la foto postada su facebook e prontamente rubada. Te devo un spritz. :D


http://mononbehavior.altervista.org/polska_rivemo.html

martedì 8 aprile 2014

In lavoro a Trieste il sistema d'allarme al Kren

Monon Behavior in the world. La rubrica dedicata ai più importanti studi scientifici VERI che ci hanno praticamente rubato. Maledeti ciò.
 
Il kren ti può salvare la vita.
Oltre a farte passar rafredor, mal de gola, sinusite e tuto in un colpo solo, ma quel za se saveva.
Come?

In Giappone, svariati sienziati capitanati da tale Goto, hanno messo a punto un sistema di allarme per allertare anche i sordi, che in caso di allarme convenzionale a sirena non potrebbero sentire:
Odor generation alarm and method for informing unusual situation.

Bravi, ne par una roba 'ssai sgaia.
In pratica, in caso di pericolo, il sistema rilascerà molecole di wasabi, che saranno immediatamente percepite da qualsiasi sistema olfattivo.

Figon.

Ovviamente el Monon Behavior Research Department ga subito visto come migliorar sto sistema. Facile.
Basta usar el kren al posto del wasabi e fata la xe. Mile volte più meo!
La sperimentazion xe za programada, panin de coto senape e kren de Robi Scussa e via. E dopo breveteremo la nostra invezion. Gavemo za pronta l'acativante grafica:



domenica 6 aprile 2014

Veci a Trieste, episode 1

Vecia a Trieste. 87 anni. Piazza Unità.

- Giovinoto, te sa chi xe la capa de Trieste, che go de parlarghe?
- Orca, no savessi, forsi la podessi parlar col sindaco.
- No, no, me servi proprio la capa... come se ciama... la Presidente del Municipio.
- Ustia, robe importanti ciò, ma Presidente del Municipio no go mai sentì...
- La prima dona dei, chi xe la prima dona, go de contarghe una mia idea per el turismo.
- Alora la podessi parlar col'assessor al turismo magari...
- Ah eco, ben fata. Anderò domandarghe chi xe la prima dona che se ocupa de turismo.
- E no la pol contarghe a lui diretamente?
- Ah no! Xe un omo, i omini no capissi gnente!

A Trieste, le Spice Girl ne fa un baffo. El Girl Power qua xe rivà 2 generazioni prima.



http://mononbehavior.altervista.org/polska_rivemo.html

giovedì 3 aprile 2014

Lasko imprinting a Trieste

Lasko vs Union, da anni il principale dualismo a Trieste.
Il Monon Behavior Research Department vi aveva già dedicato un approfondito studio scientifico, di cui ricorderemo questo importante passo:  

This pivo war became every year more and more aggressive and pupaiolic, and a lot of proverbs were created by the two fazions. Very famous are “Bevo pivo finchè vivo, bevo Laško finchè casco” or “Son felice son giulivo perchè bevo laško pivo”, “Anche Gesù da vivo beveva Union pivo” and “Pijem Laško ščijem novo flaško”. But one of these mode of dir passed the line, and incuriosited the sciementific community (cioè noi): “Te bevi Laško and te pissi Union”.

Adesso un nuovo indizio ci è stato fornito dai nostri ricercatori on the road:
un compito in classe di un giovane mocoloso, che dimostra come i triestini subiscano fin dalla più tenera età il processo di imprinting da parte della Laško.


The young mocoloso is yet impronted by Laško

La foto xe vera al 100%, per bon. TOP!


Bon, e adesso non vi resta che andare a comprare l'osmiza sul mare e regalarlo a tutti!
Se no per voi solo Lasko ridotte!

L'Osmiza sul mare lo trovate in tutte le librerie di Trieste e Bisiacaria a 10 euri.
Oppure comodamente online a questo link.
O anche in formato ebook.



FOLLOW THE WHITE COCAL!